Covid for dummies

Questo progetto nasce dalla paura. La paura che tra le prime insospettabili vittime di COVID-19 ci sia il nostro stato di diritto. L’emergenza Coronavirus ci ha visti inondati di decreti presidenziali, ordinanze regionali e misure comunali: ognuna a battezzare un nuovo divieto, ognuna a ridefinire i contorni delle nostre libertà. In questo assordante rumore, è tragicamente difficile raccapezzarsi: il confine tra quello che è permesso e quello che è vietato si assottiglia e arriva a farsi impercettibile. È questo un dramma rispetto al quale noi (studenti ed esperti di Giurisprudenza in primis) siamo chiamati ad agire. Tutti i cittadini devono capire la legge, conoscerne i divieti e i permessi, saperne i contenuti, perché il nostro rimanga un paese di diritto. Altrimenti la confusione e l’arbitrio regneranno sovrani.

Questo progetto nasce per spodestare la confusione. E per reinsediare al trono la trasparenza, la chiarezza, il diritto.

Marco

Founder

Chi sono

Sono Marco, 21 anni, e sono al terzo anno di Giurisprudenza, Scienze Politiche e Filosofia al King’s College di Londra. Film del cuore: Eternal Sunshine of the Spotless Mind. Romanzo del cuore: I Fratelli Karamazov. Poesia del cuore: ‘Meriggiare Pallido e Assorto’ di Eugenio Montale.

Menu

Utilizzando il sito, accetti la nostra Privacy Policy | Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi