Necessità sanitarie

Scopri quali sono alcuni dei tuoi diritti nell’ambito sanitario, durante l’emergenza Coronavirus (COVID-19).

Ho il diritto ad essere testato per COVID-19?
Sono positivo e non voglio che venga divulgato il mio nome sui giornali locali. Ho il diritto all’anonimato?
Ho l’obbligo di indossare la mascherina?
Ho il diritto ad essere testato per COVID-19?

Non necessariamente. Di regola, solo le persone sintomatiche venute a contatto stretto con casi sospetti o confermati hanno diritto ad essere testate.

Sono positivo e non voglio che venga divulgato il mio nome sui giornali locali. Ho il diritto all’anonimato?

Di regola, sì. È proibita la divulgazione di dati clinici personali, eccetto nei casi in cui la persona in questione ricopra un ruolo di alto rilievo politico o sociale. Anche in questi casi è necessario rispettarne la dignità.

Ho l’obbligo di indossare la mascherina?

Non sempre. In generale, è obbligatorio l’uso della mascherina

  • nei luoghi chiusi accessibili al pubblico: ad esempio, mezzi di trasporto pubblico e esercizi commerciali;
  • durante le visite ai congiunti;
  • durante le cerimonie funebri.

Di regola, la mascherina non è d’obbligo negli spazi aperti. Ma ci sono variazioni regionali:

  • Lombardia: obbligo della mascherina anche in spazi aperti;
  • Veneto: obbligo della mascherina anche in spazi aperti;
  • Lazio: obbligo della mascherina anche in spazi aperti;
  • Campania: obbligo della mascherina durante l’attività motoria all’aperto, ma non durante l’attività sportiva dalle 06:30 alle 08:30 (in questo caso, c’è solo l’obbligo di portarla con sè).
Menu

Utilizzando il sito, accetti la nostra Privacy Policy | Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi